Proposte di lettura

Ripensare l'Europa

Mentre ci avviciniamo alle elezioni europee riemerge la questione su come la cittadinanza percepisca l’Unione. Disaffezione e paure collettive (“per” ma anche “dell”’Europa) sono i sentimenti più spesso portati alla ribalta dai discorsi politici e dai media. “Alla pancia”, che è innegabile e legittima, di questi pensiero diffusi, FRidA vuole accompagnare “la ragione” della ricerca scientifica. Accompagnare e non contrapporre, perché la ricerca non vuole negare le paure ma capire, contestualizzare e, quando possibile, dare delle risposte. Oltre a condividere gli approcci usati dal Centro Studi sull’Europa (TO-EU) che si muove tra gli studi storici, sociologici, politologici, giuridici, economici, linguistici, geografici e antropologici, FRidA racconta anche le sfaccettature più inaspettate dei discorsi sull’Europa. Come il fatto che le barriere geografiche (fiumi o montagne), le migrazioni, il multiculturalismo e le diverse confessioni religiose possono unire molto più che dividere i vari paesi. O lo stretto legame tra l’identità europea e la ricerca stessa, che a volte anticipa l’unione politica, come scopriamo nell'intervista sulla fondazione del CERN, a volte trae forte impulso dalle direttive europee, come nel caso di quella sulla salute delle acque.
In sostanza, con gli strumenti della conoscenza, si vuole capire come superare le difficoltà e le divergenze che l'Europa sta attraversando per proporre riflessioni e vie per ripensare/ricostruire un progetto europeo comune.

Raus Rachele
Culture, Politica e Società
In questo periodo di elezioni europee riemerge la questione sul ruolo dei discorsi sulla percezione che la cittadinanza ha dell’Unione e che porta spesso a disaffezioni e a paure collettive (dei ...
Giordano Filippo Maria
Culture, Politica e Società
Pace, solidarietà, prosperità, protezione ambientale e diritti umani sono tra i principi fondanti dell’Europa ma anche valori coltivati dalle chiese e dalle comunità religiose europee. Quanto allora queste possono avere influenzato ...
Morelli Umberto
Culture, Politica e Società
Se l’euroscetticismo è legato a una visione naziocentrica che risale al mito dello Stato nazionale sovrano che basta a se stesso, il processo di costruzione di una identità europea deve passare attraverso ...
Bona Francesca
Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi
Il 60% delle acque europee non è in buona salute*. Lo sappiamo anche grazie alla Direttiva Quadro sulle acque dell’UE che nel 2000 aveva indicato obiettivi di messa in sesto ancora in parte disattesi. ...
Belluati Marinella
Culture, Politica e Società
L’Europa rappresenta sempre un tema al centro delle nostre vite private e pubbliche. Seguendo un approccio interdisciplinare, le attività del Dipartimento cercano di promuovere ricerca e didattica sui temi dell’integrazione ...
Nelva Daniela
Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne
Ci proponiamo di esaminare le diverse manifestazioni pubbliche e narrazioni culturali dedicate, a livello nazionale ed europeo, alla riflessione critica sulla pesante eredità dei traumatici passati dell'Europa, in particolare dittatoriali, nonché ...
Graziadei Michele
Giurisprudenza
Da Atene a Helsinki, da Sofia a Lisbona, siamo ormai tutti cittadini europei, condividiamo un mare di norme scritte dalle istituzioni europee nell’arco di mezzo secolo (oltre 150 milioni di parole!), ma ...
Carrascon Guillermo
Studi Umanistici
Gli echi della novella italiana nelle letterature europee del Rinascimento sono stati proficui. Ne abbiamo studiato traduzioni e adattamenti, per approfondire i molteplici aspetti di questa stagione italianeggiante di una Europa nella ...