Salute e Medicina

Come essere consapevoli delle proprie capacità motorie

Certificazione delle Abilità Motorie (MAC) è un progetto che si pone l'obiettivo di offrire alla popolazione sana (dai bambini agli anziani) l'opportunità di quantificare le proprie capacità motorie, senso motorie e cognitive in un modo semplice e divertente.

Lo scopo è spostare l'attenzione sul sé per prendere coscienza del proprio status fisico che spesso è considerato sano semplicemente perché non malato.
Il progetto raccoglie le tecnologie più innovative per la valutazione non invasiva del movimento umano: postura, equilibrio, analisi del movimento markerless, segnali elettrici provenienti dai muscoli (EMG) e dal cervello (EEG), interfacce immersive.
La sfida è usare tecnologie e approcci la cui affidabilità è confermata da anni di ricerca scientifica universitaria e dal confronto continuo con le altre realtà internazionali.
Il progetto non nasce con obiettivi di mercato, ma con lo scopo di raggiungere più utenti possibili, "misurarli" o offrire loro un punteggio e una strategia per migliorarlo con semplici esercizi da fare a casa.

Questo progetto è in linea con il progetto "Guadagnare Salute" del Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it/stiliVita/stiliVita.jsp) e con le linee di intervento identificate dai recenti progetti europei.


impatto sulla società

L'impatto principale è aumentare la CONSAPEVOLEZZA che ciascuno di noi ha delle capacità motorie del nostro corpo PRIMA che essere peggiorino.
Si tratta di convincersi di quanto sia importante acquisire alcune pratiche quotidiane di attività fisica allo scopo di esercitarsi periodicamente, migliorare le nostre abilità, diminuendo i rischi nei confronti di alcune patologie e anche di alcuni traumi conseguenti, per esempio, alle cadute.


tags


temi correlati


referente

Alberto Rainoldi
gruppo di lavoro

dipartimento

Scienze Mediche
partner



condividi
progetti di ricerca rilevanti
approfondimenti
Le cellule di Purkinje, neuroni che regolano movimenti complessi e coordinati
Touch Wall: una parete interattiva Multi-Touch in grado di misurare le prestazioni motorie
potrebbero interessarti anche