ICxT: centro di ricerca interdipartimentale per lo sviluppo di progetti innovativi

ICxT è un centro interdipartimentale dell’Università di Torino nato per sviluppare progetti con le piccole e medie imprese, su tematiche quali l'Internet of Things, la Smart Factory, l'Energy, il Food, la Smart Society

ICxT nasce dalla collaborazione di dieci dipartimenti dell'Università di Torino e si avvale della collaborazione di partner multinazionali specializzati in tecnologie hardware (Intel, ST Microeletronic, EBV ElektroniK), di partner tecnologici per la prototipazione, industrializzazione e sviluppo software (Medea Solutions, Byters), di partner istituzionali (API; 2i3t, Westminster University, RiSe-research and innovation for smart enterprise - Athens University). Vanta inoltre la sponsorizzazione di Telecom Italia.
ICxT ha l'obiettivo di aumentare il valore e le competenze di università, territorio e aziende attraverso la creazione di progetti innovativi. La ricerca e sviluppo dei progetti e la loro prototipazione avverrà all’interno del centro. Le aziende potranno sperimentare tecnologie e macchinari di ultima generazione nonché metodologie innovative e multidisciplinari di approccio allo sviluppo dei progetti.
Il centro accompagnerà l’azienda, grazie ai suoi partner, nell'eventuale attività di industrializzazione. L’azienda sosterrà i costi di ricerca, sviluppo e innovazione di nuove tecnologie solo se dopo la prototipazione lo riterrà necessario per la propria crescita ed efficienza.
Il processo di ricerca e sviluppo si avvale di tre laboratori: 1) prototipazione, 2) contaminazione, area in cui PMI, centro e studenti lavorano in modo congiunto, 3) area di sperimentazione, per testare mockup e prototipi in living lab, in cui partecipano attivamente gli studenti di UniTO.


impatto sulla società

ICxT sta implementando tecnologie che consentono alle imprese di gestire le operations di fabbrica e la supply chain, di migliorare la capacità di produrre e usare dati e informazioni real-time, di qualità (consistenti, integrati) che supportino i processi decisionali a livello operativo e tattico. Garantiscono inoltre una maggiore sostenibilità del lavoro umano e agevolano i processi di manutenzione predittiva degli asset fisici.
ICxT assicura inoltre la diminuzione dei rischi di ricerca e di sviluppo tecnologico, e si fa promotore di attività didattiche improntate sulla sperimentazione.


tags


temi correlati


referente

Paola Maria Pisano
gruppo di lavoro

dipartimenti

Informatica
Giurisprudenza
Filosofia e Scienze dell'Educazione
Chimica
Economia e Statistica "Cognetti de Martiis"
Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi
Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche
Psicologia
Culture, Politica e Società
Management
partner



condividi
progetti di ricerca rilevanti
potrebbero interessarti anche