Comunicazione e media education (con riferimento al Centro di Ricerca CinEduMedia)

Il progetto "Comunicazione e Media Education" attraverso la ricerca educativa e l'uso deii media, dei linguaggi e delle tecnologie digitali, realizza e promuove studi scientifici e pratiche didattiche e formative per un uso etico e competente della comunicazione durante tutto l'arco della vita

La Media Education è un campo di ricerca che nasce dall'incontro tra il mondo della comunicazione e il mondo dell'educazione. Questo settore di studi considera tutti i media tradizionali (la fotografia, il quotidiano, il fumetto, la Tv, la radio) e quelli di nascita più recente (i videogame, l'audiovisivo digitale, il web in tutte le sue forme mobili come i tablet e gli smartphone) delle importanti risorse per la formazione di tutti gli individui e un'opportunità di grande interesse per il lavoro futuro delle nuove generazioni di studenti. Prova a pensare che evoluzione incredibile hanno avuto questi linguaggi negli ultimi dieci anni con l'avvento dei social network, di YouTube e tutte quelle applicazioni che giornalmente utilizziamo (un po' per divertimento, un po' perché ci sono utili) durante la giornata. Pensa anche a tutte quelle immagini che incontri durante il tuo cammino, sulle riviste, per strada, su internet, pubblicate da giornalisti o pubblicitari. Riesci a ricordarle tutte? Hai idea dei significati che trasmettono? Conosci i motivi, i punti di vista e i valori di coloro che te le propongono? Bene, questo progetto studia il modo di usare questi strumenti per scopi nobili, per la tua conoscenza, il tuo apprendimento a scuola e per offrirti la possibilità di costruire una capacità critica di giudizio nei confronti del mondo. In sostanza, si tratta di "leggere, comprendere, scegliere, riflettere, usare" bene questi strumenti in ogni istante della tua vita.


impatto sulla società

Il progetto ha un impatto determinante all'interno di ciascuna scuola che adotti un approccio mediaeducativo, a partire dall'infanzia, con un naturale coinvolgimento delle famiglie. La cittadinanza digitale è una delle sue finalità più importanti poiché sapersi muovere e comportare correttamente nel web oggi rappresenta un'urgenza alla quale non è facile far fronte. L'approccio "life long learning", che prevede anche una formazione costante degli adulti e degli anziani, diviene fondamentale per dare la possibilità a tutti gli individui di migliorare la qualità della relazione con gli altri.


tags


temi correlati


referente

Alberto Parola
gruppo di lavoro

dipartimento

Filosofia e Scienze dell'Educazione
partner



condividi
progetti di ricerca rilevanti
approfondimenti
Sito del Centro CinEduMedia
La Scuola come la Vorrei
potrebbero interessarti anche