Società e Cultura
Torino-Detroit e ritorno. Gli albori del fordismo alla FIAT
In occasione dell'entrata in pubblico dominio degli scritti di Henry Ford dialogano sulla sua eredità spirituale e manageriale: Marco Revelli, sociologo e politologo, Sergio Pace, referente del Rettore per i servizi bibliotecari, archivistici e museali e Maurizio Torchio, responsabile Centro storico FIAT. Conduce e modera la conversazione Diego Robotti, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica per il Piemonte e la Valle d’Aosta. Con le incursioni teatrali dei giovani attori del Liceo G. Erba.

dove

Archivio Storico FIAT (via Chiabrera, 24a – Torino)


temi correlati


quando

08/06/2018
tipologia

Evento per il pubblico
Open day
Evento per il pubblico
rivolto a

Cittadini, Docenti, Media, Mondo produttivo, Politici, Ricercatori e comunità scientifica, Scuola primaria, Scuole superiori, Studenti universitari
referente

Oriana Bozzarelli

condividi